Workinflorence un'area per le imprese

Lunedì, 20 Agosto 2018

Firenze, 20 agosto 2018 - 1.500 metri quadri dedicati alla semplificazione della vita delle imprese: è questa l'area che PromoFirenze mette a disposizione. Con l'app di Camera di Commercio di Firenze, scaricabile su smartphone, è già possibile accedere a numerosi servizi, compresa la prenotazione di venti suite personalizzabili digitalmente per riunioni, alle quali si aggiungono sale workshop, un auditorium da 287 posti, la spettacolare main hall che un tempo ospitava la Borsa Valori di Firenze e un roof con terrazza mozzafiato sulla città.

Scaricabile gratuitamente sui dispositivi Apple e Android, l’app sviluppata da Si.Camera con la collaborazione di Tecnoconference, può essere utilizzata per avere informazioni sulla Camera di Commercio di Firenze e collegarsi con tutti i servizi digitali attivi del sistema camerale: dal PID a Crescere in digitale, dal cassetto dell’imprenditore alla banca dati sul lavoro Excelsior, dall’attivazione di SPID al Registro imprese online, solo per citarne alcuni. 

Inoltre, dall'app o dal sito Workinflorence è possibile prenotare una delle venti suite per mezza giornata o periodi più lunghi con tariffe agevolate: si tratta di sale che ospitano fino a 12 persone, perfette per riunioni, meeting di lavoro o incontri con i clienti. Rispondendo a 15 semplici domande l’app calcola poi il tasso di digitalizzazione della propria impresa, propone i suggerimenti di Camera di Commercio di Firenze per migliorare il ranking e consente di restare sempre aggiornati (se lo si desidera anche con notifiche push) con tutte le notizie e gli appuntamenti che riguardano contributi, seminari, agevolazioni e vantaggi per le imprese.

Il cuore della nuova Camera di Commercio di Firenze si chiama WorkinFlorence. Fin dall’ingresso in piazza Mentana, il videopercorso con 60 schermi Samsung di digital signage, personalizzabile secondo le prenotazioni della giornata con i loghi delle aziende o degli eventi precaricati online, guida gli utenti verso una delle 20 suite allestite in configurazioni variabili per riunioni, uso ufficio o seminario e dotate di mega schermi o televisori touch screen di ultima generazione. L’area è coperta da wi-fi gratuito ad alta velocità, mentre a richiesta sono disponibili computer, assistenza tecnica qualificata di Tecnoconference, servizi di interpretariato, catering, registrazione incontri, live streaming pubblici o riservati.

Sale per riunioni, eventi e conferenze a disposizione delle aziende: tutto prenotabile da app o sito web

La Toscana in Corea del Sud

Sviluppare la presenza economica nel Paese asiatico puntando su promozione integrata, qualità e creatività. E' questo lo spirito del seminario che si è svolto a villa Fabbricotti e che ha anticipato la missione di novembre

Missione commerciale in Corea del Sud

Seoul, 2- 4 novembre 2016

Seminario sul Nuovo Codice Doganale UE

Martedì 28 giugno 2016, registrazione gratuita

Italia@tavola - B2B con buyer tedeschi

Incontri a Firenze con imprese dell'agroalimentare

Consultazione della Commissione Europea

Revisione degli schemi speciali previsti per le piccole imprese sul sistema comune dell’Unione Europea di imposta sul valore aggiunto (i.e. VAT Directive)

A Firenze le 40 principali aziende cinesi

In Palazzo Vecchio e nell'auditorium di PromoFirenze la delegazione di manager ha scoperto tutte le possibilità per investire sul territorio. Curia: siamo il luogo d'incontro per il business

MISSIONI COMMERCIALI ALL'ESTERO

Sondaggio d'interesse per partecipare ad attività di internazionalizzazione

DESTINAZIONE COREA DEL SUD

Presentazione delle opportunità d'affari per i settori agroalimentare, vino e moda
Lunedì 20 giugno 2016, ore 11.00

La tua azienda cresce? Sondaggio Twitter

Chiediamo alle imprese se la ripresa è avvertita anche nelle singole attività, oltre che nei dati macro-economici rilevati a fine 2015 dagli statistici. Per rispondere c'è tempo fino alle 10 di venerdì 20 maggio 2016

285 milioni per le aziende fiorentine

Scatta la terza fase del progetto Un Ponte tra banche e imprese: gli istituti di credito del territorio attivano un plafond dedicato alle pmi

Pagine