Watify, un workshop sulla fotonica

Mercoledì, 14 Giugno 2017

Watify è una campagna di sensibilizzazione, finanziata dalla Commissione europea, per stimolare la trasformazione tecnologica dell'industria europea, dunque italiana.

Watify è "anche" un programma non a scopo di lucro sostenuto dalla Commissione Europea, basato su diversi casi di successo di imprese europee: alcuni imprenditori mettono a fattor comune le proprie esperienze, spiegando come abbiano superato i propri dubbi durante l'avvio o la digitalizzazione della propria attività. Si cercherà in questo modo di fornire il percorso giusto per gestire tutti i dubbi che altrimenti diverrebbero la ragione principale per rinunciare al processo di digitalizzazione. Al contrario, tali dubbi serviranno a canalizzare le domande nel giusto ordine consentendo di conoscere le soluzioni più idonee.

A Firenze, Watify sarà protagonista con un evento sulla Fotonica il prossimo 14 giugno, in collaborazione con la Regione Toscana, Confindustria e ACTPHAST.

La Fotonica è la tecnologia che utilizza luce ed altre energie radianti per la produzione di prodotti più veloci ed efficienti. La tecnologia offre opportunità nello sviluppo di materiali e dispositivi all'avanguardia quali fibre ottiche, laser e dispositivi elettro-ottici. La fotonica viene applicata in una vasta gamma di campi, tra cui:

- produzione

- ICT

- Industria aerospaziale

- sanità - biomedicale

- telecomunicazioni

- biotecnologie

- energie alternative

 

Il Programma rispetterà questi punti:

• Evidenziare le opportunità derivanti dalle applicazioni fotoniche

• Promuovere sinergie interregionali / transfrontaliere

• Incoraggiare relazioni bilaterali e multilaterali tra soggetti pubblici e privati

 

Oltre alle imprese dei settori di naturale propensione alla fotonica sopra indicate, saranno coinvolti:

• Centri di ricerca e tecnologie

• Consulenti aziendali

• Piccole e Medie imprese

• Associazioni di categoria / rappresentanti del settore

• Clusters

 

Info e registrazioni su https://watify-florence.b2match.io/

Via all campagna di sensibilizzazione, finanziata dalla Commissione europea, per stimolare la trasformazione tecnologica della nostra industria

Consultazione della Commissione Europea

Revisione degli schemi speciali previsti per le piccole imprese sul sistema comune dell’Unione Europea di imposta sul valore aggiunto (i.e. VAT Directive)

A Firenze le 40 principali aziende cinesi

In Palazzo Vecchio e nell'auditorium di PromoFirenze la delegazione di manager ha scoperto tutte le possibilità per investire sul territorio. Curia: siamo il luogo d'incontro per il business

MISSIONI COMMERCIALI ALL'ESTERO

Sondaggio d'interesse per partecipare ad attività di internazionalizzazione

La tua azienda cresce? Sondaggio Twitter

Chiediamo alle imprese se la ripresa è avvertita anche nelle singole attività, oltre che nei dati macro-economici rilevati a fine 2015 dagli statistici. Per rispondere c'è tempo fino alle 10 di venerdì 20 maggio 2016

285 milioni per le aziende fiorentine

Scatta la terza fase del progetto Un Ponte tra banche e imprese: gli istituti di credito del territorio attivano un plafond dedicato alle pmi

Agevolazioni per imprese giovanili in start up

La Regione Toscana rende disponibili, fino ad esaurimento delle risorse, pacchetti di agevolazioni destinati alla creazione ed al consolidamento di imprese giovanili.

Le agevolazioni consistono in:

Garanzie gratuite per operazioni bancarie

Disponibili garanzie gratuite per le micro, piccole e medie imprese (MPMI) toscane che intendono chiedere finanziamenti bancari a favore di programmi di investimento

Bando Internazionalizzazione 2016

Il  bando agevola le micro, piccole e medie imprese (MPMI) manifatturiere e turistiche toscane che investono in progetti finalizzati all’internazionalizzazione.

E' possibile presentare domanda a partire dal 15/04/2016, fino al 31/05/2016.

R&S, pubblicate le linee guida per il nuovo credito d’imposta

Pubblicata la circolare dell'Agenzia delle Entrate che fornisce le istruzioni e le linee guida per beneficiare del credito d’imposta per la ricerca e lo sviluppo alla luce delle novità introdotte dalla legge di Stabilità 2015.

Destinazione Germania

Giovedì 21 aprile al Palagio di Parte Guelfa un seminario informativo sulle opportunità del mercato tedesco con ospiti d'eccezione come i direttori di Uffizi e Accademia

Pagine