Premiata l’Europa a misura d’impresa

Venerdì, 5 Maggio 2017

Firenze, 5 maggio 2017 – L’Europa che aiuta a sviluppare smart cities, progredire in biotecnologia e internazionalizzare i nostri prodotti è stata premiata questa mattina dal presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani e dal presidente della Camera di Commercio di Firenze Leonardo Bassilichi, nell’ambito di The State of The Union 2017, la conferenza internazionale promossa dall’Istituto Universitario Europeo con esponenti delle istituzioni dell’Unione, capi di Stato, rappresentanti di governi nazionali e accademici, svoltasi a Palazzo Vecchio.

A ottenere il riconoscimento Europa a misura d’impresa, conferito da Camera di Commercio di Firenze, sono state tre aziende dell’area metropolitana fiorentina - Giotto Biotech di Sesto Fiorentino, Magenta software lab di Firenze e ZP Studio di architettura e design di Firenze – che si sono particolarmente distinte per aver utilizzato al meglio i servizi dell’Unione Europea per favorire la libertà d’impresa, attraverso gli sportelli EEN, Enterprise Europe Network.

«E’ vero, c’è un’Europa che non funziona bene, che va profondamente riformata, ed è utilissimo che capi di Stato e di governo, analisti, accademici ne trattino i profili di miglioramento in contesti come The State of The Union, che Firenze è fiera di ospitare, ma nessuno può negare l’Europa delle libertà e delle opportunità per i cittadini e per le imprese. Non sono solo belle parole, ma aziende vere con lavoratori in carne e ossa che hanno utilizzato al meglio la rete europea, sono cresciute e che ci auguriamo siano d’esempio per tantissime altre», ha detto il presidente della Camera di Commercio di Firenze, Leonardo Bassilichi.

EEN è la più grande rete a supporto delle piccole e medie imprese orientate ai mercati internazionali, con assistenza personalizzata, ricerca partner e supporto per l’accesso a agevolazioni finanziarie. E’ cofinanziata dall’Unione Europea e composta da seicento organizzazioni, tra le quali Camere di Commercio, enti per lo sviluppo regionale, centri di ricerca universitari, con circa 4mila esperti in più di cinquanta Paesi nel mondo.

In Toscana i punti di contatto sono PromoFirenze, capofila anche per Marche e Umbria, Confindustria Toscana ed Eurosportello Confesercenti. Negli ultimi due anni più 35mila imprese in Italia, delle quali 3mila solo in Toscana, hanno usufruito gratuitamente dei servizi della rete EEN: seminari, incontri bilaterali, ricerca di partner, servizi specialistici su innovazione internazionalizzazione.

Fra queste, Giotto Biotech srl, nata nel 2011 da uno spin-off del CERM (Centro di risonanza magnetica) all’Università di Firenze, ha già dato un importante contributo alle scienze biomediche fornendo prodotti e servizi nelle tecnologie complementari alla risonanza magnetica nucleare. L’azienda da anni utilizza servizi EEN come l’evento internazionale Meet in Italy e il database online POD per la ricerca di partner, attraverso il quale ha partecipato a un progetto europeo finanziato dal programma H2020 trovando una controparte inglese con cui avviare una collaborazione commerciale. Vincendo il finanziamento Marie Curie, l’azienda ha anche attivato la rete EEN per trovare un ricercatore.

Magenta srl, nata nel 2007, è un’azienda che progetta e realizza software. Nei sistemi di gestione immagini e video per il monitoraggio del traffico ha vinto il finanziamento europeo per un progetto sulle Smart cities. L’impresa, grazie a EEN, ha scelto un business coach che si è rivelato fondamentale per l’impostazione delle strategie aziendali.

ZP Studio è un atelier di architettura e design fondato nel 2003 che si è affidato a EEN per internazionalizzare i propri servizi. Nell’ultimo evento TO Design 2016 - Companies meet Designers ha concluso accordi per fornire, attraverso una collaborazione di medio termine, disegni di linee per complementi di arredo come lampade, tavoli e sedie di design in Spagna e Lituania.

 

Smart cities, biotecnologie e internazionalizzazione: i presidenti di Parlamento europeo Tajani e Camera di Commercio di Firenze Bassilichi consegnano i riconoscimenti a tre aziende che hanno utilizzato al meglio i servizi della rete EEN

Workinflorence un'area per le imprese

Sale per riunioni, eventi e conferenze a disposizione delle aziende: tutto prenotabile da app o sito web

Blockchain e impresa: ecco le slides

Più di 130 imprese hanno partecipato all'evento moderato dal presidente Leonardo Bassilichi. Interventi disponibili nella sezione streaming dell'app di Camera di Commercio di Firenze

A Firenze la Corte di arbitrato dell'Aja

Il segretario generale della PCA, Hugo Siblesz, e il presidente della Camera di Commercio di Firenze, Leonardo Bassilichi, hanno siglato oggi l’accordo

La rivoluzione del blockchain

Dalle 10 di mercoledì 28 marzo la diretta dell'evento che proverà a spiegare in modo la tecnologia che avrà un grande impatto nei prossimi anni

Bandi e voucher per le imprese di Firenze

Da oggi si possono richiedere i contributi su digitale, scuola lavoro, turismo e fiere. Il workshop di presentazione venerdì 23 marzo in Camera di Commercio di Firenze

BLOCKCHAIN E IMPRESA

OLTRE LE CRIPTOVALUTE, COME LA TECNOLOGIA BLOCKCHAIN RIVOLUZIONERA’ L’IMPRESA EUROPEA
Auditorium Camera di Commercio di Firenze
Mercoledì - 28 marzo 2018, 9.30 - 13.30

1,6 milioni per le imprese

Innovazione digitale, alternanza scuola lavoro, delocalizzazione e destagionalizzazione dei flussi turistici, mostre e fiere: Camera di Commercio di Firenze stanzia fondi per le aziende

Che cos'è una PMI? Dillo all'Europa

Revisione della definizione di piccola e media impresa: partecipa al processo decisionale della Commissione europea

Pagine