Enterprise Europe Network compie 10 anni

Mercoledì, 9 Maggio 2018
• Dal 2008 oltre 2,6 milioni di imprese a livello globale, di cui più di  238.000 in Italia, hanno usufruito dei servizi gratuiti e personalizzati di EEN, la rete della Commissione europea  a sostegno delle PMI per favorire innovazione e internazionalizzazione.
• L’Italia figura al primo posto in Europa, con 23.435 imprese, per numero di aziende partecipanti agli incontri di affari, BtoB, organizzati da EEN in questi 10 anni
• Le PMI italiane sono seconde tra le imprese europee beneficiarie dei pacchetti sulla gestione dell’innovazione, erogati dal 2015, servizi  nei quali la rete EEN  Italia risulta particolarmente attiva.
• Al via “Scale up”, il nuovo programma di sostegno alle startup e PMI scalabili, a conferma della crescente attenzione di EEN all’innovazione.
 
In 10 anni più di 2,6 milioni di imprese a livello globale, di cui oltre 238.000 in Italia, hanno usufruito dei servizi gratuiti e personalizzati di Enterprise Europe Network – EEN, la più grande rete di supporto alle  PMI a livello mondiale. Istituita nel 2008 dalla Commissione europea, EEN è nata con una missione chiave in Europa: aiutare le  piccole e medie imprese a innovare, crescere  e internazionalizzarsi
 
Da 10 anni EEN offre un’assistenza gratuita a tutto campo alle PMI: dall’analisi e la gestione dell’innovazione, ricerca partner a livello internazionale, alla consulenza in tema di supporto tecnologico, brevetti e informazioni puntuali su programmi, finanziamenti, bandi di gara della UE. Una sorta di cassetta degli attrezzi fondamentale perché le Pmi possano cogliere a pieno le  opportunità  offerte da innovazione, mercato globale e dagli strumenti messi in campo per rispondere a queste sfide  dall’Unione europea.  Presente in più di 60 paesi,  con 3.000 esperti,  la rete opera attraverso  oltre 600 punti di contatto, di cui 55 in Italia. Nel nostro paese i rappresentanti della rete, attivi con servizi specialistici alle imprese in modo capillare sul territorio, sono costituiti da camere di commercio, associazioni imprenditoriali (tra cui Confindustria, CNA, Confcommercio, Confesercenti), agenzie di sviluppo, centri di ricerca (quali CNR, ENEA, APRE) università, parchi tecnologici, autorità locali. ( een-italia.eu/)
 
EEN offre gratuitamente  alle PMI e alle organizzazioni che con esse collaborano, quali università, centri di ricerca, una vasta gamma di servizi gratuiti, integrati e personalizzati allo scopo di accrescerne competitività e innovazione, e valorizzare i risultati della ricerca. 
 
Svolge inoltre  un ruolo chiave nella individuazione di partner a livello internazionale per intese di carattere commerciale, tecnologico e di ricerca,  attraverso  la propria vasta banca dati,  unica e dedicata, e  grazie al fitto calendario di eventi BtoB e missioni imprenditoriali  che hanno visto la  presenza nel decennio di oltre 231. 000 aziende  per un totale  di oltre 700.000 incontri  "one to one".  Peraltro  proprio l’Italia figura prima in questi 10 anni  per numero di imprese partecipanti  ai BtoB,  23.435, e seconda per incontri  bilaterali tra operatori. Nello stesso periodo oltre 415.000 aziende hanno ricevuto a livello globale servizi di  consulenza in tema di innovazione e competitività, di cui  21. 149 solo  in Italia.
 
La rete  svolge poi un ruolo di accompagnamento  alle aziende  aggiudicatarie  dello  “Strumento  PMI” e delle altre agevolazioni per le imprese nell'ambito di Horizon2020. In particolare le è affidato il servizio di key account management,  per assistere le aziende  beneficiarie dello Strumento  PMI  nell’analisi dei propri bisogni e nella scelta  e  affiancamento di un coach. Questa figura guida  l’azienda nello sviluppo del progetto “Strumento PMI”, integrato nel piano di sviluppo aziendale, al fine di incrementare le possibilità di successo dell’impresa.
Accanto a questo compito, un crescente rilievo sono andati  assumendo i  pacchetti  in tema di gestione dell'innovazione,  erogati dal 2015, in cui  proprio  la rete EEN Italia risulta particolarmente attiva,  tanto  da posizionare l’Italia al secondo posto, dopo  il Regno Unito, per numero di imprese, 1.152, che hanno usufruito di questo servizio rivolto alle PMI innovative.
 
Uno dei punti di forza di EEN è offrire una assistenza personalizzata e  rispondere in modo  puntuale alle esigenze delle imprese con un forte potenziale innovativo con l’obiettivo di espandersi sul mercato globale. Secondo un’indagine svolta, le PMI che hanno usufruito dei servizi EEN mostrano un tasso di crescita del 3% superiore  rispetto alle aziende che non si sono rivolte al network.
 
Da segnalare poi il sostegno delle rete EEN a startup  e alla nuova imprenditorialità. In proposito  è stato avviato di recente  il programma “SCALE UP” con cui sarà fornito supporto alle startup che sono in fase di sviluppo con servizi gratuiti di training, mentoring e coaching.
 

Italia@tavola - B2B con buyer tedeschi

Incontri a Firenze con imprese dell'agroalimentare

Consultazione della Commissione Europea

Revisione degli schemi speciali previsti per le piccole imprese sul sistema comune dell’Unione Europea di imposta sul valore aggiunto (i.e. VAT Directive)

A Firenze le 40 principali aziende cinesi

In Palazzo Vecchio e nell'auditorium di PromoFirenze la delegazione di manager ha scoperto tutte le possibilità per investire sul territorio. Curia: siamo il luogo d'incontro per il business

MISSIONI COMMERCIALI ALL'ESTERO

Sondaggio d'interesse per partecipare ad attività di internazionalizzazione

DESTINAZIONE COREA DEL SUD

Presentazione delle opportunità d'affari per i settori agroalimentare, vino e moda
Lunedì 20 giugno 2016, ore 11.00

La tua azienda cresce? Sondaggio Twitter

Chiediamo alle imprese se la ripresa è avvertita anche nelle singole attività, oltre che nei dati macro-economici rilevati a fine 2015 dagli statistici. Per rispondere c'è tempo fino alle 10 di venerdì 20 maggio 2016

285 milioni per le aziende fiorentine

Scatta la terza fase del progetto Un Ponte tra banche e imprese: gli istituti di credito del territorio attivano un plafond dedicato alle pmi

Italia-Germania, business che cresce

I dati presentati al seminario nel Palagio di Parte Guelfa: export aumentato del 3%, import del 4%. Bassilichi: adesso presentiamoci in maniera unita

Agevolazioni per imprese giovanili in start up

La Regione Toscana rende disponibili, fino ad esaurimento delle risorse, pacchetti di agevolazioni destinati alla creazione ed al consolidamento di imprese giovanili.

Le agevolazioni consistono in:

Garanzie gratuite per operazioni bancarie

Disponibili garanzie gratuite per le micro, piccole e medie imprese (MPMI) toscane che intendono chiedere finanziamenti bancari a favore di programmi di investimento

Pagine