BTO 2014: appuntamento a Firenze il 2 e 3 dicembre

da Martedì, 2 Dicembre 2014 a Mercoledì, 3 Dicembre 2014

L’appuntamento con la settima edizione di BTO è il 2 e 3 dicembre alla Fortezza da Basso di Firenze. L’evento dedicato al travel 2.0 che nel 2013 registrò 7000 presenze, 220 relatori provenienti da tutto il mondo, oltre 200 giornalisti accreditati e 140 blogger, si arricchisce di alcune importanti novità e lancia i temi chiave attraverso il video teaser: http://www.youtube.com/watch?v=iLp9EO3Pl6o&hd=1

La manifestazione, nata per fornire agli operatori turistici, agli esperti di marketing a agli amministratori pubblici, gli strumenti per migliorare le performance della propria struttura e la promozione del proprio territorio sul web, ha da quest’anno un collaboratore d’eccezione: è Philip Wolf. Il fondatore di PhoCusWright© era già stato ospite nella scorsa edizione ed era nata da subito un empatia con il team di BTO. Wolf sarà presente anche quest’anno ma già in questi mesi di avvicinamento sta dando il suo contributo alla scelta di temi e ospiti.

Ma veniamo al programma. Per andare incontro ai cambiamenti del mercato e alle necessità del turista-viaggiatore 2.0, la T di BTO verrà declinata oltre che in ‘Tourism’ anche in ‘Travel’ e ‘Technology’. Torneranno i focus sull’evoluzione del Mobile, sul Food and Travel, su Reputation and Relevance; verrà dato spazio alle più innovative startup in ambito travel e a ricerche di settore presentate in anteprima a BTO. L’economia della condivisione sarà al centro di Sharing cars & accommodation, la sezione che vedrà tra gli ospiti Olivier Gremillion, Managing Director Europe di Airbnb, Petra Friedmann, President EMEA Homaway e un relatore a sorpresa di Uber, l’azienda che ha lanciato la discussa applicazione che mette in contatto autisti e passeggeri. Porteranno la loro esperienza per il filone Mega Metasearch quattro colossi mondiali del settore: Expedia, Trivago, Skyscanner e Kayak. Novità assoluta per BTO declinata in ‘Technology’, saranno i focus su Hospitality Internet of Things, con esempi di come la rete facilita la vita all’utente-viaggiatore, e su Wereable technologies, la tecnologia da indossare di cui si parla molto dopo il lancio dei Google Glass e degli Smartwatches. Altra novità entrata un pò provocatoriamente in programma è l’approfondimento intitolato Human to Human e curato da Paolo Iabichino, Group Executive Creative Director Ogilvy&Mather Italy. Qui BTO metterà l’accento sul valore della persona che lavora in ambito turistico, settore in cui rimangono ai primi posti della scala dei valori quelli legati all’accoglienza, all’ospitalità e alle interazioni umane. Insomma: la persona al centro anche nell’era del web. Non mancheranno, infine, dibattiti che coinvolgeranno le compagnie aeree, a partire da Emirates Airlines già ospite a BTO2013.

A fine agosto apriranno le iscrizioni online a BTO 2014 tramite il sito ufficiale dell’evento http://www.buytourismonline.com. Per un periodo di tempo limitato sarà possibile iscriversi usufruendo di una speciale promozione “early booking”. Previste fino al sold out specialissime condizioni per gli i ragazzi under 26 anni. Nel frattempo, la lista dei relatori continua ad arricchirsi di partecipazioni eccellenti, che saranno via via svelate nelle prossime settimane. E’ in programma una preview di BTO il 15 ottobre ad Alberese (GR); l’evento rientrerà nel programma della Settimana della Cultura (9 - 19 ottobre), iniziativa promossa dell’assessorato a cultura e turismo della Regione Toscana. Per maggiori informazioni consultare periodicamente il sito ufficiale di BTO 2014: http://www.buytourismonline.com

BTO - Buy Tourism Online è un evento promosso da Regione Toscana, Toscana Promozione e Camera di Commercio di Firenze, organizzato da Fondazione Sistema Toscana e PromoFirenze - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze. Programma scientifico e concept creativo BTO Educational. www.intoscana.it, il Portale ufficiale della Toscana, è media partner.

Bando Internazionalizzazione 2016

Il  bando agevola le micro, piccole e medie imprese (MPMI) manifatturiere e turistiche toscane che investono in progetti finalizzati all’internazionalizzazione.

E' possibile presentare domanda a partire dal 15/04/2016, fino al 31/05/2016.

R&S, pubblicate le linee guida per il nuovo credito d’imposta

Pubblicata la circolare dell'Agenzia delle Entrate che fornisce le istruzioni e le linee guida per beneficiare del credito d’imposta per la ricerca e lo sviluppo alla luce delle novità introdotte dalla legge di Stabilità 2015.

Destinazione Germania

Giovedì 21 aprile al Palagio di Parte Guelfa un seminario informativo sulle opportunità del mercato tedesco con ospiti d'eccezione come i direttori di Uffizi e Accademia

Sempre più interesse per i fondi UE

Più di cento imprenditori alla tappa fiorentina del roadshow della Presidenza del Consiglio che ha spiegato come utilizzare i finanziamenti. PromoFirenze resta a disposizione delle aziende interessate a saperne di più

Cerchiamo le eccellenze del territorio

The State of The Union 2016: nuove opportunità per le imprese a partire dall’evento che riunisce a Firenze capi di Stato e di governo. Bassilichi: «Così concretizziamo un nuovo metodo per promuovere il nostro saper fare»

Missione commerciale in Messico

Incontri d'affari per le aziende italiane a Città del Messico e Monterrey, dal 19 al 25 giugno 2016.

Vendere online, come si fa?

Le imprese, l'e-commerce e il mercato unico digitale: workshop il 22 marzo alle Murate. Iscrizioni gratuite

Export toscano, ecco la mappa dei rischi

SACE ha incontrato le imprese a Firenze e presentato uno strumento gratuito utile per orientarsi sui mercati internazionali. Bassilichi: «Portiamo sempre più aziende sull'e-commerce»

Come usare i finanziamenti dell'UE

Seminario a partecipazione gratuita, 31 marzo e 1 aprile a Firenze

I segreti dell'internazionalizzazione

Mercoledì 9 marzo un seminario gratuito alla sala conferenze del Castello dell’Acciaiolo di Scandicci approfondirà tutte le tematiche del settore nell'ambito degli incontri "Un ponte fra banche e imprese"

Pagine