In 135mila per Firenze Rocks

Lunedì, 26 Giugno 2017

Firenze, 26 giugno 2017 - Sono stati 135mila gli spettatori della tre giorni di Firenze Rocks, il festival musicale ospitato dalla Visarno Arena delle Cascine a Firenze. Il festival è iniziato venerdì 23 giugno con sette ore di musica culminate con i concerti di Aerosmith e Palcebo, si è replicato sabato 24 con la conclusione di Eddie Vedder dei Pearl Jam e domenica 25 giugno con un'altra giornata di musica terminata con gli show di Prophets of Rage e System of a down. 

Davanti al palco delle grandi star uno stand organizzato da PromoFirenze insieme a Confartigianato Firenze ha esposto per la tre giorni il miglior artigianato locale, potendolo presentare a un pubblico internazionale. Infatti, meno della metà dei partecipanti è arrivato da Firenze e dalle altre città toscane, la maggior parte del pubblico ha raggiunto il festival da altre parti d'Italia e d'Europa, anche considerando che i concerti (tutti fuori da tour ufficiali) erano tappe uniche delle rockstar in tutto il continente. 

A far vivere un'esperienza particolare ai 135mila partecipanti anche gli stand alimentari che, sempre sotto la regia di PromoFirenze, hanno fatto apprezzare le specialità culinarie locali.  

Ecco i nomi delle aziende artigiane che hanno partecipato a Firenze Rocks...

Ed ecco i nomi delle aziende alimentari che hanno partecipato a Firenze Rocks...

Firenze Rocks tornerà nel 2018 con altri artisti internazionali e un villaggio ancora più grande e coinvolgente. 

Tre giorni di grande musica con gli stand alimentari e dell'artigianato più caratteristico presentanti al pubblico internazionale

285 milioni per le aziende fiorentine

Scatta la terza fase del progetto Un Ponte tra banche e imprese: gli istituti di credito del territorio attivano un plafond dedicato alle pmi

Italia-Germania, business che cresce

I dati presentati al seminario nel Palagio di Parte Guelfa: export aumentato del 3%, import del 4%. Bassilichi: adesso presentiamoci in maniera unita

Agevolazioni per imprese giovanili in start up

La Regione Toscana rende disponibili, fino ad esaurimento delle risorse, pacchetti di agevolazioni destinati alla creazione ed al consolidamento di imprese giovanili.

Le agevolazioni consistono in:

Garanzie gratuite per operazioni bancarie

Disponibili garanzie gratuite per le micro, piccole e medie imprese (MPMI) toscane che intendono chiedere finanziamenti bancari a favore di programmi di investimento

Bando Internazionalizzazione 2016

Il  bando agevola le micro, piccole e medie imprese (MPMI) manifatturiere e turistiche toscane che investono in progetti finalizzati all’internazionalizzazione.

E' possibile presentare domanda a partire dal 15/04/2016, fino al 31/05/2016.

R&S, pubblicate le linee guida per il nuovo credito d’imposta

Pubblicata la circolare dell'Agenzia delle Entrate che fornisce le istruzioni e le linee guida per beneficiare del credito d’imposta per la ricerca e lo sviluppo alla luce delle novità introdotte dalla legge di Stabilità 2015.

Destinazione Germania

Giovedì 21 aprile al Palagio di Parte Guelfa un seminario informativo sulle opportunità del mercato tedesco con ospiti d'eccezione come i direttori di Uffizi e Accademia

Sempre più interesse per i fondi UE

Più di cento imprenditori alla tappa fiorentina del roadshow della Presidenza del Consiglio che ha spiegato come utilizzare i finanziamenti. PromoFirenze resta a disposizione delle aziende interessate a saperne di più

Cerchiamo le eccellenze del territorio

The State of The Union 2016: nuove opportunità per le imprese a partire dall’evento che riunisce a Firenze capi di Stato e di governo. Bassilichi: «Così concretizziamo un nuovo metodo per promuovere il nostro saper fare»

Missione commerciale in Messico

Incontri d'affari per le aziende italiane a Città del Messico e Monterrey, dal 19 al 25 giugno 2016.

Pagine