Internazionalizzazione: rischi, opportunità e agevolazioni

Castello dell’Acciaiolo di Scandicci
Mercoledì, 9 Marzo 2016

Il seminario “Internazionalizzazione: strumenti di gestione dei rischi, opportunità e agevolazioni pubbliche” si svolgerà mercoledì 9 marzo 2016 dalle 15.00 alle 18.00 presso la Sala conferenze del Castello dell’Acciaiolo di Scandicci (Via Pantin – Scandicci).

Il seminario si pone l’obiettivo di illustrare in maniera sintetica, ma il più possibile completa, i tanti aspetti che un’impresa deve affrontare nel momento in cui decide di aprirsi ai mercati esteri. Il tutto con particolare riguardo al ruolo che la banca, partner irrinunciabile in una strategia di internazionalizzazione, può e dovrebbe rivestire a fianco dell’impresa.

In particolare verranno esposti i principali rischi legati al commercio internazionale e gli strumenti di gestione degli stessi nonché alcuni dei tipici mezzi di incasso e pagamento.

Nella prima parte la Regione Toscana illustrerà il bando di prossima apertura che prevede contributi per le imprese con progetti di internazionalizzazione.

 

Contenuti:

Agevolazioni regionali per l’internazionalizzazione delle imprese

Simonetta Baldi – Regione Toscana – Dirigente D.G. Attività produttive

Donatella Cicali – Regione Toscana – Referente tecnico del bando

 

Internazionalizzazione e rischi del commercio internazionale

Gabriele Ugolini - BPER Banca

 

Strumenti di gestione del rischio e mezzi di pagamento/incasso nel commercio internazionale

Vincenzo Savarese – Banca CR Firenze SpA

 

Modalità di iscrizione:

la partecipazione è gratuita ed è riservata ad un massimo di 30 partecipanti. Per iscriversi registrarsi on line

 

I segreti dell'internazionalizzazione

Mercoledì 9 marzo un seminario gratuito alla sala conferenze del Castello dell’Acciaiolo di Scandicci approfondirà tutte le tematiche del settore nell'ambito degli incontri "Un ponte fra banche e imprese"