Amianto, nuovi contributi per smaltirlo

Bonifica dell’amianto: erogazioni a fondo perduto del 65% per interventi su siti produttivi
Mercoledì, 24 Febbraio 2016

La bonifica dei beni contenenti amianto e la successiva fase di smaltimento dei materiali costituiscono un problema per un Paese come l’Italia dove sono presenti milioni di tonnellate di amianto.

Su questo argomento la Camera di Commercio di Firenze e la Sezione Regionale Toscana dell’Albo Gestori Ambientali, in collaborazione con INAIL e ARPAT, organizzano mercoledì 24 febbraio 2016 alle 15 nell’Auditorium di PromoFirenze (piazza del Grano n. 6 – Firenze) il seminario gratuito Bonifica e smaltimento dell’amianto: contributo a fondo perduto del 65% per interventi su siti produttivi, rivolto alle imprese iscritte all’Albo Gestori Ambientali in categoria 10.

Uno specifico approfondimento riguarderà il contributo a fondo perduto pari al 65% delle spese sostenute per la realizzazione dei progetti di bonifica da materiali contenenti amianto che l’INAIL mette a disposizione delle imprese.

Per partecipare, è necessario iscriversi entro il 20 febbraio 2016 compilando il form di iscrizione on line.